Senatori, siete in linea?

Premetto: trovo lodevoli sia i contenuti di questa ormai stagionata proposta di legge dei senatori Vita e Vimercati sia l’idea di veicolarla tramite un blog. Tuttavia, anzi, proprio per questo, trovo anche abbastanza paradossale l’abbandono al quale è stato destinato questo spazio. Come per quello dell’Intergruppo Parlamentare 2.0 (ne parlavo qui e da allora non si è mosso nulla), aprire un blog per farne in pochi mesi una mera cartolina dei tempi che furono è veramente triste. Viene quasi da pensare che l’apertura fosse dettata da ragioni di propaganda, come tutte le volte che gran parte della nostra classe dirigente si mette a sbandierare la sua presenza online che, appunto, è una mera presenza, direi quasi un presenzialismo, il quale non fa i conti con le logiche della Rete ma riproduce in essa le modalità televisive o peggio ancora dei comizi di piazza. Arrivando a questi paradossi come l’abbandono uno spazio online.

Coraggio senatori, basta rispondere ad una semplice domanda: che fine ha fatto il vostro progetto? C’è bisogno di pressione sul governo in questa “fase 2” orientata alla crescita affinché le questioni di Internet vengano messe in cima all’agenda.

Annunci

, , , , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: